“Covid-19”: prorogato fino al 25 febbraio 2021 il divieto di spostamento tra Regioni

“Covid-19”: prorogato fino al 25 febbraio 2021 il divieto di spostamento tra Regioni

Con il Dl. 12 febbraio 2021, n. 12, pubblicato sulla G.U. n. 36 del 12 febbraio 2021, è stato prorogato fino al 25 febbraio 2021, sull’intero territorio nazionale, il divieto di spostarsi tra Regioni o Province autonome diverse, eccezion fatta per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Resta ferma, così come disposto dalle previgenti norme, la possibilità di rientrare alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Si dispone anche che, salvo che il fatto costituisca reato, il mancato rispetto delle misure di contenimento sarà punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 400 a 3.000 Euro e non si applicano le sanzioni contravvenzionali ex art. 650 del Codice penale o da ogni altra disposizione di legge attributiva di poteri per ragioni di sanità. Se il mancato rispetto delle citate misure avviene mediante l’utilizzo di un veicolo, le sanzioni sono aumentate fino a un terzo.


Related Articles

“Piattaforma crediti commerciali”: attive le nuove funzionalità su comunicazione pagamento massivo

E’ stato pubblicato il 26 luglio 2019 sul portale “Piattaforma dei crediti commerciali” un aggiornamento relativo alle nuove funzionalità di

Tarsu: assoggettate le superfici di suolo pubblico occupate da aree di sosta

Nell’Ordinanza n. 20768 del 1° agosto 2019 della Corte di Cassazione, la questione esaminata riguarda un avviso di accertamento avente

Sanzioni amministrative, ammende e oblazioni: gettito riscosso dai Comuni ha subito un calo del 17% in 3 anni

Il gettito extratributario per sanzioni amministrative, ammende e oblazioni riscosso dai Comuni italiani è calato del 17,82% tra il 2013

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.