Covid e Natale, Bassetti: “Misure solo per chi ha fatto la cicala”

Covid e Natale, Bassetti: “Misure solo per chi ha fatto la cicala”

“Se si deve prendere qualche misura, va presa oggi. A Natale è troppo tardi, giù le mani dal Natale. Se devono esserci restrizioni, devono esserci solo per chi ha fatto la cicala”. Il professor Matteo Bassetti, direttore della clinica malattie infettive del San Martino di Genova, invoca subito un green pass ‘super’ per spingere altre persone a vaccinarsi. “Dirigo un reparto in cui arrivano persone non vaccinate che vanno in rianimazione. Potevi vaccinarti, hai deciso di non farlo. Dobbiamo trovare il modo affinché tu ti vaccini. L’obbligo vaccinale non è possibile, non si può fare. Troviamo il modo di fare un obbligo indiretto: se non si è vaccinati, certe cose non si possono fare. D’altra parte è quello che già succede nella scuola. Abbiamo bisogno di altre persone vaccinate, troviamo il modo”, dice a Agorà. 

“C’è un mondo no vax molto dure, molto difficile da convincere. Poi ci sono persone esitante e dubbiose che potrebbero essere convinte con un green pass ristretto. Io sono convinto che in 2 settimane si guadagna un milione di persone. Se si deve prendere qualche misura, va presa oggi. A Natale è troppo tardi, non bisogna cincischiare un altro mese” per arrivare poi a pensare a misure in extremis per le festività. “Giù le mani dal Natale”, dice. “Il Natale, per chi ha fatto i compiti, deve essere come sempre. Se devono esserci restrizioni, devono esserci solo per chi ha fatto la cicala”. 


Related Articles

Esplosione a Ravanusa, l’appello del sindaco: “Servono pale o ruspe” – Video

  “Abbiamo bisogno di autobotti e mezzi meccanici, c’è stato un disastro. Faccio un appello a tutte le persone disponibili

M5S, Casaleggio scrive a Mattarella: “Basta calunnie su mio padre”

Davide Casaleggio scrive al Capo delle Stato, Sergio Mattarella, per tutelare il padre Gianroberto, scomparso nell’aprile del 2016. “Buttare fango

Terremoto in Pakistan, almeno 20 morti e 300 feriti

E’ di almeno 20 morti e 300 feriti il bilancio della scossa sismica che nella notte, intorno alle 3 ora

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.