“Decreto Aiuti-bis”: in G.U. le misure per sostenere i Comuni alla luce dell’aumento dei prezzi energetici e dell’emergenza idrica

Sulla G.U. n. 185 del 9 agosto 2022 è stato pubblicato il Decreto-legge 9 agosto 2022, n. 115, recante “Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali” (cd. Decreto “Aiuti-bis”).

Il Decreto introduce importanti novità per gli Enti Locali, tra le quali spicca l’assegnazione di Euro 350 milioni ai Comuni e di Euro 50 milioni a Città metropolitane e Province a titolo di contributo straordinario per garantire la continuità dei servizi erogati di cui all’art. 27, comma 2, del Dl. n. 17/2022.

Sono stanziati inoltre Euro 50 milioni per il Sistema di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.