“Decreto Crescita”: le novità di interesse per gli Enti Locali introdotte dal Dl. n. 34/2019

“Decreto Crescita”: le novità di interesse per gli Enti Locali introdotte dal Dl. n. 34/2019

Come anticipato nei giorni scorsi su questo portale, è stato pubblicato sulla G.U. n. 100 del 30 aprile 2019 il Dl. n. 34 del 30 aprile 2019, recante “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, meglio noto come “Decreto Crescita”.

Tra le numerose misure introdotte dal Decreto, che fa leva prevalentemente sul Settore privato per tentare di favorire il rilancio dell’economia, non mancano delle disposizioni che hanno riflessi più o meno diretti sugli Enti Locali.

Proponiamo qui di seguito una rassegna di queste ultime.

Art. 3 – Maggiorazione deducibilità

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Decreto Enti Locali”: ripartiti gli spazi finanziari per l’esercizio della funzione di Ente capofila

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, ha pubblicato il 23 settembre 2015 sul

“Ddl. Stabilità 2016”: ok della Commissione Bilancio all’emendamento su aumento incentivi a Unioni e fusioni di Comuni

La Commissione Bilancio della Camera ha approvato l’emendamento al “Ddl. stabilità 2016” che prevede il raddoppio del contributo spettante ai

“Uniemens”: indicazioni Inps in materia di denunce dei compensi erogati tra il 1996 e il 2004

L’Inps – Direzione centrale Entrate, ha fornito indicazioni relative all’acquisizione, ha pubblicato sul proprio sito istituzionale il Messaggio n. 7390

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.