“Decreto Salva Regioni”: le disposizioni in materia di contabilità e concorso all’equilibrio della finanza pubblica delle Regioni

“Decreto Salva Regioni”: le disposizioni in materia di contabilità e concorso all’equilibrio della finanza pubblica delle Regioni

Il Dl. 23 novembre 2015, n. 179, pubblicato sulla G.U. n. 266 del 14 novembre 2015 ed entrato in vigore il 15 novembre 2015, definisce le modalità di contabilizzazione delle anticipazioni di liquidità concesse alle Regioni ai sensi del Dl. n. 35/13, assicura il ripianamento dell’eccesso di spesa sanitaria attraverso la restituzione dello stesso da parte delle Aziende farmaceutiche in modo da attribuire al Ssn entrate che realizzino l’equilibrio di finanza pubblica, nonché individua le misure straordinarie di gestione, sostegno e monitoraggio di Imprese esercenti attività sanitaria per conto del Servizio sanitario nazionale.

L’art. 1, rubricato “Regime contabile e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Fondo sperimentale di riequilibrio”: ripartite tra Città metropolitane e Province le risorse 2015

Con il Comunicato 5 ottobre 2015, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto il testo del Dm.

Incarico di Revisore di un Ente Locale a dipendente pubblico: necessaria autorizzazione della P.A.

Un dipendente pubblico può svolgere l’incarico di Revisore di un Ente Locale ma è necessario che l’Ente di appartenenza dia

Fatture elettroniche: devono essere conservate in formato elettronico sia dal fornitore che dal committente o possono essere stampate?

Il quesito: “Le fatture elettroniche emesse secondo le disposizioni del Dm. 17 giugno 2014, sia passive che attive, devono essere