Descalzi: “Stiamo lavorando a sostituzione gas russo”

Descalzi: “Stiamo lavorando a sostituzione gas russo”

(Adnkronos) – “Per la sostituzione del gas russo ci stiamo lavorando, la parte positiva è che sostituiremo un gas terzo e lo sostituiremmo con un gas che appartiene all’Italia e più sicuro”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi che, nel corso del suo intervento alla convention della Lega ‘E’ l’italia che vogliamo’, ha sottolineato che “stiamo investendo per portare il gas in Italia”.  

“Dobbiamo mettere un tetto europeo al prezzo del gas” e “si può fare” dice Descalzi, aggiungendo che “se mettiamo un ‘cap’ chi ha la pipeline deve mandare il gas a questo prezzo, che sarà comunque molto più alto di quello di produzione. Ma questa cosa deve essere fatta a livello europeo”. La “priorità è arrivare al massimo della capacità di stoccaggio per mantenere il prossimo inverno i prezzi adeguati per l’industria e la popolazione”. “Stiamo lavorando per sostituire il gas russo” e “alla fine sostituiremo un gas che non è nostro con uno che è invece italiano, cioè di Eni”. “A chi dice che viene da Paesi poco sicuri, dico che in questi Paesi lavoriamo da 70 anni, investiamo lì: questo gas in parte è nostro, siamo il più grosso produttore in Africa”. “Abbiamo due pipeline con Algeria e Libia e riserve in Egitto, Nigeria, Angola, Congo e soprattutto Mozambico” ha ricordato Descalzi.
 


Related Articles

Covid Svizzera, verso nuove chiusure ma impianti sci rimangono aperti

Verso l’introduzione di misure più stringenti per contenere l’epidemia di covid anche in Svizzera dove comunque gli impianti delle stazioni

Variante Omicron Gb, Johnson: “Pressione su Sanità sarà considerevole”

“Non c’è dubbio che” la variante Omicron del Covid “continuerà ad aumentare in tutto il Paese” e la pressione sul

Ucraina, “generale Gerasimov in Donbass nei giorni scorsi”

(Adnkronos) – “Sappiamo che è stato in Donbass per diversi giorni la scorsa settimana, non sappiamo se sia ancora lì”.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.