Di Maio, M5S: “Passo indietro giusto e dovuto”

(Adnkronos) – Di Maio si dimette dal comitato di garanzia del Movimento Cinque Stelle. “Un passo indietro giusto e dovuto”, scrive il M5S in un nota, “rispetto al suo ruolo nel comitato di garanzia costituisce un elemento di chiarimento necessario nella vita del Movimento rispetto alle gravi difficoltà a cui ha esposto la nostra comunità, che merita un momento di spiegazione in totale trasparenza”.  

“Il confronto delle idee e la pluralità delle opinioni -prosegue il comunicato- non è mai stata in discussione. Questo però non significherà mai permettere che i nostri impegni con gli iscritti e con i cittadini siano compromessi da percorsi divisivi e personali, da tattiche di logoramento che minano l’unità e la medesima forza politica del Movimento. Adesso è il momento di concentrarsi su progetti e programmi, come ci viene suggerito proprio oggi da Beppe Grillo con una riflessione ispirata alle Lezioni americane di Italo Calvino”.