Dichiarazione dei sostituti d’imposta: approvati la “CU 2018” e il Modello “770/2018”, con le relative Istruzioni ministeriali

Dichiarazione dei sostituti d’imposta: approvati la “CU 2018” e il Modello “770/2018”, con le relative Istruzioni ministeriali

Con Provvedimenti Prot. n. 10719/2018 e Prot. n. 10621/2018 del 15 gennaio 2018, l’Agenzia delle Entrate ha approvato la Dichiarazione dei sostituti d’imposta, composta dalla “CU 2018” e dal Modello “770/2018”, con le relative Istruzioni ministeriali, che i sostituti d’imposta, tra cui i Comuni, dovranno utilizzare per comunicare i dati fiscali relativi alle ritenute operate nell’anno 2017.

La “CU 2018” deve essere presentata telematicamente all’Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite Intermediario abilitato, entro il 7 marzo 2018, mentre può essere consegnata al sostituito entro il 31 marzo 2018. Le Certificazioni uniche riferite ai lavoratori

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mobilità Enti Locali: secondo le Istruzioni della RgS da considerare neutra ai fini assunzionali solo fino al 20 aprile 2020

La Ragioneria generale dello Stato, con il Parere n. 227053/2020 trasmesso al Dipartimento della Funzione pubblica, ha chiarito che la

Sicurezza edifici scolastici: “Fondo” da 385 milioni di Euro per la rimozione dell’amianto da Scuole e Ospedali

Con il “Piano di bonifica da amianto” previsto nel II Addendum del “Piano operativo Ambiente” approvato dal Cipe nel 2016

Indennità di fine mandato Amministratori Enti Locali: applicazione dell’art. 1, comma 719, della Legge n. 296/06

Nella Delibera n. 83 del 29 aprile 2016 della Corte dei conti Sicilia, la richiesta di parere concerne l’indennità di