Dichiarazione “Irap/2018”: il Modello e le Istruzioni ministeriali con le novità del Quadro IS sulle “integrative a favore”

Dichiarazione “Irap/2018”: il Modello e le Istruzioni ministeriali con le novità del Quadro IS sulle “integrative a favore”

Con il Provvedimento 31 gennaio 2018, Prot. n. 24865, l’Agenzia delle Entrate ha approvato la versione definitiva del Modello “Irap/2018” e le relative istruzioni ministeriali.

Con riferimento ai Quadri di interesse per gli Enti Locali (Frontespizio e Quadri “IK”, “IR”, “IS”), il Modello non presenta sostanziali modifiche rispetto a quello dello scorso anno.

In particolare, tra le novità introdotte nel Modello dello scorso anno e riconfermate quest’anno, ricordiamo la Sezione XVII del Quadro “IS”, relative al riporto a nuovo, anche per le Amministrazioni pubbliche che adottano il “metodo retributivo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dichiarazione precompilata: nuovi chiarimenti in una Circolare delle Entrate

Con la Circolare n. 34/E del 22 ottobre 2015, l’Agenzia delle Entrate fornisce ulteriori chiarimenti, rispetto a quelli forniti con

“Ravvedimento operoso”: cambia il saggio di interesse legale per l’anno 2021

È stato pubblicato sulla G.U. n. 310 del 15 dicembre 2020 il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 11

Principio di rotazione: è essenziale nelle procedure negoziate

Nella Sentenza n. 1916 del 27 luglio 2016 del Tar Sicilia, Sezione Terza, i Giudici hanno annullato un contratto per