Digitale, boom prenotazioni stabilimenti balneari con App: +200%

Digitale, boom prenotazioni stabilimenti balneari con App: +200%

Anno d’oro per la prenotazione online della spiaggia. Stando ai dati diffusi da Spiagge.it, il portale dedicato ai gestori e agli utenti degli stabilimenti balneari, per evitare di non trovare posto a riva nei mesi della ripartenza, sempre più bagnanti hanno scelto di prenotare online con un incremento del 200% rispetto allo scorso anno e con un anticipo medio di 2,8 giorni. 

La giornata delle vacanze estive che ha fatto registrare un vero e proprio record é stata venerdì 13 agosto con oltre 8.000 prenotazioni e sold out per il 70% delle località balneari nel weekend di Ferragosto. Numeri da record per il litorale romagnolo e per la Calabria, che segna un +350% di prenotazioni rispetto allo scorso anno. Gli stabilimenti che hanno scelto di digitalizzarsi hanno registrato un incremento medio del 25% rispetto allo scorso anno in termini di occupazione dei posti. 

Costante la durata media del soggiorno presso lo stesso stabilimento (1,5 giorni) mentre risulta in aumento il numero di utenti che hanno prenotato più di uno stabilimento nello stesso momento in giornate diverse (+20% circa), a dimostrazione di un trend che vede l’organizzazione delle giornate in spiaggia con più attenzione e secondo le logiche utilizzate dal booking dei pernottamenti.  

secondo le rilevazioni di Spiagge.it, le prenotazioni online sono esplose, come da programma, proprio nel periodo più caldo della stagione estiva: tra il 10 e il 17 agosto le prenotazioni sul portale di Spiagge.it sono infatti raddoppiate rispetto allo stesso periodo del 2020, passando a quota 50.000 transazioni online. “Nel weekend di Ferragosto il servizio clienti di Spiagge.it ha ricevuto oltre 1.500 chiamate da parte di clienti alla ricerca di uno stabilimento. Grazie ai nostri strumenti innovativi siamo riusciti in quasi 9 casi su 10 a trovare una postazioni idonea” spiegano Niccolò Para e Andrea Menghi, co-fondatori di Spiagge.it. 

Tra le spiagge più apprezzate spiccano quelle del litorale romagnolo che ha registrato sold out, con numeri che non si vedevano da almeno 5 anni, quasi raddoppiando le prenotazioni. In particolare, un famoso stabilimento di Rimini ha raggiunto il numero record di prenotazioni da app di 150 ombrelloni nel solo weekend di Ferragosto. Exploit della Calabria, con +350% in termini di prenotazioni online rispetto allo stesso periodo del 2020, e del litorale Veneto (+180%). 

Proprio per consentire ai bagnanti di godersi il mare senza preoccupazioni o file alle casse dello stabilimento, nell’estate 2021 è quadruplicato il numero di stabilimenti che si sono serviti dello strumento ‘Spiaggia e ristorante’ messo a disposizione attraverso il gestionale di Spiagge.it: questo, evidenziano i founder del portale, ha permesso a sempre più clienti di ordinare, pagare direttamente online e ricevere cibo e bevande direttamente sotto l’ombrellone, in tutta sicurezza. “Gli stabilimenti che hanno scelto di digitalizzarsi utilizzando Spiagge.it hanno effettivamente ricevuto un incremento di prenotazioni sia infrasettimanali che nel week end e registrato un incremento medio del 25% rispetto allo scorso anno in termini di occupazione dei posti” concludono i fondatori di Spiagge.it. 


Related Articles

Trieste, cadavere in due sacchi neri: è di Liliana Resinovich?

Un cadavere è stato trovato poco meno di un’ora fa nei giardini dell’ex ospedale psichiatrico di San Giovanni, a Trieste.

Covid Italia, Costa: “Sul tavolo non ci sono ulteriori restrizioni”

Contagi covid in Italia, “al momento sul tavolo del governo non ci sono ulteriori restrizioni. Dobbiamo valutare con attenzione e

Ucraina, ambasciatore russo a Roma: “Non escludo italiani inviati in Donbass”

(Adnkronos) – Non è escluso che, oltre alle armi, l’Italia abbia inviato uomini a combattere in Ucraina a fianco delle

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.