Direttiva n. 1/2019: “Chiarimenti e linee-guida in materia di collocamento obbligatorio delle ‘Categorie protette’”. Una sintesi.

Direttiva n. 1/2019: “Chiarimenti e linee-guida in materia di collocamento obbligatorio delle ‘Categorie protette’”. Una sintesi.

La normativa in materia di collocamento obbligatorio risulta essere particolarmente complessa ed articolata, ed è per tali ragioni che la Funzione pubblica, anche al fine di rendere più efficaci gli strumenti previsti dall’ordinamento a favore delle c.d. “Categorie protette”, ha emanato la Direttiva n. 1/2019, avente ad oggetto “Chiarimenti e linee guida in materia di collocamento obbligatorio delle ‘Categorie protette’”.

Il testo si articola in 3 Sezioni: nella prima Sezione sono affrontate le tematiche relative al reclutamento dei lavoratori disabili, nella seconda quelle relative alle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e nella terza quelle

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Tarsu: le modalità di applicazione nel caso di rifiuti da imballaggio

Nella Sentenza n. 11451 dell’11 maggio 2018della Corte di Cassazione viene trattata la tematica dell’applicazione della Tarsu sui rifiuti da

“5 per mille”: scattano i controlli su almeno il 15% dei Comuni destinatari delle risorse

Con la Circolare n. 17 del 15 ottobre 2018, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha fornito indicazioni alle

Legittimità del licenziamento del pubblico dipendente iscritto all’Albo degli Avvocati

E’ legittimo il licenziamento disciplinare del Funzionario comunale che svolge contemporaneamente l’attività di Avvocato. Detta sanzione può essere irrogata anche

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.