Disabilità: il Ministro firma per il riparto in favore delle Regioni di 77 milioni per ricerca e progetti sui disturbi dello spettro autistico

Disabilità: il Ministro firma per il riparto in favore delle Regioni di 77 milioni per ricerca e progetti sui disturbi dello spettro autistico

Una Notizia, pubblicata in data 13 gennaio sulla pagina web del Ministro per le Disabilità, informa che il Ministro, Alessandra Locatelli, ha firmato il concerto dei Decreti interministeriali di riparto in favore delle Regioni del “Fondo per la cura dei soggetti con disturbo dello spettro autistico” e del “Fondo per la cura dei soggetti con disturbo dello spettro autistico per la realizzazione di iniziative e progetti di carattere socio-assistenziale e abilitativo”.

I ‘Fondi’ prevedono, rispettivamente, uno stanziamento di 50 e 27 milioni di Euro, da destinare allo sviluppo di progetti di ricerca, all’incremento del personale di Servizio sanitario nazionale, ad iniziative di formazione, allo sviluppo della rete territoriale e di progetti di vita individualizzati ed a iniziative e progetti di carattere socio-assistenziale e abilitativi per le persone con disturbo dello spettro autistico.

Le risorse ripartite tra le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano – ha spiegato il Ministro Locatelli – finanzieranno Interventi e Progetti aggiuntivi rispetto alla programmazione regionale. Attraverso queste risorse sottolineiamo l’importanza di percorsi di integrazione socio-sanitari per migliorare la qualità della vita delle persone con disturbo dello spettro autistico, garantendo il sostegno di iniziative e progetti volti all’Inclusione e alla piena partecipazione alla vita quotidiana”. 


Related Articles

Incarichi di collaudo delle opere di urbanizzazione a scomputo di oneri

Nella Delibera n. 38 del 1° giugno 2020 della Corte dei conti Emilia Romagna, un Sindaco ha chiesto un parere

Assunzioni: scorrimento delle graduatorie di concorsi pubblici

Nella Delibera n. 161 del 12 dicembre 2018 della Corte dei conti Puglia, un Sindaco ha chiesto un parere riguardante

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.