Divieto conferimento incarichi nelle P.A. a soggetti in quiescenza: il Tar Sardegna rimette la questione alla Corte di Giustizia Ue

Divieto conferimento incarichi nelle P.A. a soggetti in quiescenza: il Tar Sardegna rimette la questione alla Corte di Giustizia Ue

Nella Sentenza n. 881 del 19 ottobre 2018 del Tar Sardegna, i Giudici rimettono alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea il seguente quesito: “Se il principio di non discriminazione di cui agli artt. 1 e 2 della Direttiva del Consiglio dell’Unione Europea n. 78/00, osta alla disposizione di cui all’art. 5, comma 9, del Dl. n. 95/2012 (convertito con modificazioni dalla Legge n. 135/2012, nel testo modificato dall’art. 6 del Dl. n. 90/2014, convertito dalla Legge n. 114/2014), che prevede il divieto per le Pubbliche Amministrazioni di attribuire incarichi di studio e di consulenza a soggetti già lavoratori privati o pubblici collocati in quiescenza”.


Related Articles

Riparto sanzioni per violazioni limiti di velocità: definizione quota parte a favore dell’Ente accertatore

Nella Delibera n. 1 del 9 gennaio 2019 della Corte dei conti Autonomie, la questione controversa concerne il rispetto dei

Contrattazione integrativa e utilizzo dei relativi fondi: misure conseguenti al mancato rispetto di vincoli finanziari

Nella Delibera n. 59 del 2 marzo 2016 della Corte dei conti Puglia, i 2 quesiti posti si riferiscono alla

Turn over: per la Corte Marche i “resti” del triennio precedente devono essere utilizzati per assumere il personale delle Province

  Nella Delibera n. 163 del 2 luglio 2015 della Corte dei conti Marche un Sindaco, dopo aver richiamato il

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.