“Furbetti del cartellino”: in G.U. il Dlgs. in materia di licenziamento disciplinare del pubblico dipendente

Tempi duri per i c.d. “furbetti del cartellino”, come ormai sono stati definiti dai mass media i dipendenti che “barano” sull’orario di lavoro ma che tecnicamente è definito come “falsa attestazione della presenza in servizio”! Si prevedono tempi brevi per i licenziamenti dei lavoratori “infedeli” ma non certamente procedure più semplici.

E’ infatti diventato Legge il Ddl. approvato dal Governo il 21 gennaio 2016 in attuazione della “Legge Madia”. Sulla G.U. 28 giugno 2016, n. 149 è stato pubblicato il Dlgs. 20 giugno 2016, n. 116, rubricato “Modifiche all’art. 55-quater del Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, ai

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.