“Edilizia residenziale pubblica”: regime fiscale agevolato per le cessioni in proprietà di aree ricomprese nel “Peep”

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 87/E del 4 ottobre 2016, ha fornito chiarimenti circa l’applicabilità delle agevolazioni di cui all’art. 32 del Dpr. n. 601/73, nel caso in cui venga stipulata, tra Comune e Cooperativa, una Convenzione edilizia ai sensi dell’art. 35 della Legge n. 865/71, per la cessione in proprietà al Comune, a fronte del pagamento di un corrispettivo, di aree ricomprese nel “Piano per l’edilizia economica e popolare” (Peep), con successiva cessione delle suddette aree, sempre mediante corrispettivo, al soggetto attuatore del Piano, che realizzerà il complesso abitativo con alloggi in

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.