Edilizia scolastica: prorogato il termine per richiedere i finanziamenti a tasso agevolato afferenti al “Fondo Kyoto”

Edilizia scolastica: prorogato il termine per richiedere i finanziamenti a tasso agevolato afferenti al “Fondo Kyoto”

Slitta al 31 dicembre 2018 il termine per l’accesso al “Fondo Kyoto” (“Fondo rotativo per l’attuazione del Protocollo di Kyoto dell’11 dicembre 1997”, istituito dall’art. 1, comma 1110, della Legge n. 296/06) per l’efficientamento energetico delle Scuole.

A stabilirlo è il Decreto 28 giugno 2018 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, pubblicato sulla G.U. n. 164 del 17 luglio 2018.

Ricordiamo che le risorse afferenti al “Fondo Kyoto” sono destinate agli Enti Locali che intendono contrarre mutui a tasso agevolato (pari allo 0,25%) avvalendosi di Cassa Depositi e Prestiti, per finanziare interventi per il miglioramento di almeno 2 classi di efficienza energetica negli edifici scolastici.

Le domande di ammissione al finanziamento dovranno pervenire entro le ore 17,00 del 31 dicembre 2018 a mezzo Pec all’indirizzo fondokyoto@pec.minambiente.it e dovranno essere redatte secondo gli schemi allegati al Dm. Ambiente 22 febbraio 2016.


Related Articles

Spesa di personale: la mobilità è neutrale in termini finanziari

Nella Delibera n. 378 del 19 dicembre 2014 della Corte dei conti Lombardia, un Comune chiede un parere sulla corretta

Stazioni appaltanti: l’Anac definisce le Istruzioni per la bonifica e la chiusura dei centri di costo

Con il Comunicato del Presidente datato 30 gennaio 2019 e diffuso l’8 febbraio 2019, l’Autorità nazionale Anticorruzione (Anac) ha fornito

Tari: la vendita di vino sfuso non produce rifiuti pericolosi

Nella Ctp Reggio Emilia, Sentenza n. 296/2/2015 dell’8 luglio 2015, i Giudici si sono espressi sul fatto di come possa

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.