Edilizia scolastica: stanziati 5 milioni per 500 biblioteche innovative

Con una Nota pubblicata nei giorni scorsi la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha reso di aver stanziati 5 milioni di Euro per la costruzione o riqualificazione di 500 biblioteche innovative nelle scuole italiane. L’iniziativa del Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, è stata lanciata in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino.

L’idea è quella di realizzare una serie di biblioteche che dovranno essere aperte al territorio, anche fuori dall’orario scolastico, in maniera tale da poter accogliere studenti, famiglie e cittadini. Queste dovranno promuovere la lettura e l’educazione all’informazione anche attraverso il prestito dei testi in formato digitale, informatizzare il loro patrimonio, dotarsi di abbonamenti on line a riviste e quotidiani. Possono partecipare al bando Scuole statali di ogni ordine e grado, dall’infanzia alla secondaria. Ogni progetto ammesso al finanziamento riceverà fino a 10.000 Euro.

Le Istituzioni scolastiche ed educative statali che intendono presentare la propria proposta progettuale devono inoltrarla al Miur, entro e non oltre le ore 13:00 del 14 luglio 2016.