Efficienza azione amministrativa: siglata l’intesa tra Corte dei conti e Commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale

Efficienza azione amministrativa: siglata l’intesa tra Corte dei conti e Commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale

Con il Comunicato-stampa 11 dicembre 2018, la Corte dei conti rende noto che il 10 dicembre 2018 è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa tra il Presidente della Corte dei conti, Angelo Buscema, e il Commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale, Luca Attias. L’accordo promuove la collaborazione tra la Corte e il Team per la Trasformazione Digitale e pone le condizioni per il miglior coordinamento delle iniziative di competenza delle due Autorità, ciascuna nell’ambito delle proprie prerogative istituzionali. Il Protocollo rappresenta una leva per aumentare l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa, anche attraverso la costruzione di servizi semplici e inclusivi per i cittadini, l’aumento della trasparenza e del controllo sulle attività degli enti pubblici e l’utilizzo dei dati per permettere decisioni informate e contrastare i fenomeni corruttivi.

La sinergia si pone i seguenti obiettivi:

  • monitorare e favorire il raggiungimento degli obiettivi previsti dalle linee d’azione del Piano triennale;
  • elaborare metriche di misurazione della performance delle P.A. nella realizzazione di Progetti di informatizzazione e di innovazione tecnologica;
  • favorire la diffusione di pratiche gestionali pubbliche che comportino risparmi di spesa e migliori performance dal punto di vista tecnologico;
  • approfondire le modalità operative e normative per integrare l’Information Technology Audit nelle funzioni di controllo della Cdc.

Related Articles

Iva: esenti le prestazioni di supporto amministrativo alle attività di vaccinazione anti “Covid-19” in quanto “strettamente connesse”

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 541 del 9 agosto 2021 ha fornito chiarimenti in ordine al regime di

Ici: l’edificabilità di un’area è desunta dal Piano regolatore generale adottato

Nella Sentenza n. 18991 del 16 luglio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema

Progressioni verticali: condizioni e limiti ex art. 22, comma 15, del Dlgs. n. 75/2017

Nella Delibera n. 103 dell’8 maggio 2019 della Corte dei conti Campania, un Sindaco ha chiesto un parere sulle modalità

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.