Enti di interesse pubblico: chiarimenti operativi sul tema dell’indipendenza del Revisore

Enti di interesse pubblico: chiarimenti operativi sul tema dell’indipendenza del Revisore

L’Associazione italiana revisori contabili (Assirevi), con il Documento di ricerca n. 186 – ottobre 2014, ha fornito chiarimenti operativi sul tema dell’indipendenza del Revisore correlata alla durata complessiva degli incarichi di revisione conferiti da un Ente di interesse pubblico (Eip), secondo le considerazioni svolte da Consob con le Comunicazioni n. 23665 del 27 marzo 2014 e n. 57066 del 7 luglio 2014 e tenuto conto del Regolamento UE sui requisiti specifici relativi alla revisione legale dei conti di Enti di interesse pubblico pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 27 maggio 2014 e applicabile dal 17 giugno 2016. Per maggiori informazioni, rimandiamo alla consultazione della Nota in oggetto, scaricabile qui di seguito.

Documento di ricerca n. 186


Tags assigned to this article:
AssireviEipRevisori

Related Articles

“Deepfake”: le indicazioni del Garante Privacy sui rischi correlati al suo utilizzo

Il Garante privacy ha pubblicato sul proprio sito istituzionale, il 28 dicembre 2020, una scheda informativa relativa ai potenziali rischi

Affidamento “Servizio igiene urbana”: iscrizione all’Albo dei Gestori ambientali non è cedibile con lo schema del contratto di avvalimento

Nella Sentenza n. 5070 del 6 novembre 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici precisano che l’iscrizione all’Albo nazionale dei

Accesso agli atti relativi a Società partecipate dalla Regione: se utile per il mandato, i Consiglieri ne hanno pieno diritto

Nella Sentenza n. 656 del 17 marzo 2017 del Tar Lombardia, la ricorrente -un Consigliere regionale – ha presentato alla