Enti Locali: procedure per il riequilibrio finanziario e novità 2017

Enti Locali: procedure per il riequilibrio finanziario e novità 2017

Negli ultimi anni la legislazione ha cercato di risolvere le crisi economico-finanziarie degli Enti Locali favorendo un percorso di risanamento autonomo al quale non partecipassero Organismi esterni all’Ente stesso. A ciò si aggiungano le novità introdotte dal Dlgs. n. 174/12, sia per quanto riguarda il rafforzamento dei controlli collaborativi della Corte dei conti sulla gestione finanziaria degli Enti Locali, che il potenziamento e la sistematizzazione di controlli che hanno la finalità di stimolare gli Enti Locali ad adottare, in caso di difficoltà, misure autocorrettive che garantiscono la loro autonomia. Non vanno poi dimenticate le modifiche normative del Dlgs. n. 118/11

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riforma P.A.: nuovi chiarimenti del Ministro Madia in materia di incarichi conferiti a soggetti in quiescenza

Con la Circolare n. 4 del 10 novembre 2015, il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia,

Sanzioni discariche abusive: istituito un Tavolo per verificare effettive responsabilità dei Comuni

Con il Comunicato 21 luglio 2016, l’Anci ha reso nota l’avvenuta istituzione di un Tavolo tecnico di verifica de singoli

Concorso riservato agli “interni”: legittimo il criterio che favorisce maggiormente il servizio svolto all’interno dell’Ente

Nella Sentenza n. 146 del 12 febbraio 2020 del Tar Veneto, la controversia scaturiva dal ricorso presentato da un dipendente