Epap: è legittima l’applicazione del contributo integrativo al 4% anche per prestazioni dei Professionisti alla Pubblica Amministrazione

Epap: è legittima l’applicazione del contributo integrativo al 4% anche per prestazioni dei Professionisti alla Pubblica Amministrazione

Nella Sentenza n. 4062 del 3 luglio 2018 del Consiglio di Stato, i Giudici hanno respinto il ricorso presentato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze contro la Sentenza che accoglieva il ricorso avanzato dall’Ente di previdenza pluricategoriale per Attuari, Chimici, Geologi, Dottori Agronomi e Dottori Forestali, contro la Nota dei Ministeri vigilanti che bocciava l’incremento del contributo integrativo dal 2% al 4% nel caso in cui il committente fosse una Pubblica Amministrazione.

Il punto focale della questione controversa in esame coincide con l’interpretazione da dare all’art. 8, comma 3, del Dlgs.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Lavoratori turnisti: la maggiorazione per prestazioni in giornate festive non spetta se rientrante nel normale orario di lavoro

Nella Sentenza n. 21412 del 14 agosto 2019 della Corte di Cassazione, un Comune era stato condannato al pagamento del

“Pnrr”: Brunetta nomina la Commissione tecnica per la performance della P.A.

Come si apprende dalla Comunicazione pubblicata il 21 aprile 2022 sul sito istituzionale del Dipartimento della Funzione pubblica, con un Decreto

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.