Esclusione da gara di Appalto: spetta al Dirigente il compito di adottare il provvedimento

by Redazione | 05/08/2019 12:06

Consiglio di Stato, Sezione V, Sentenza 16 luglio 2019, n. 4997

Nelle procedure d’appalto indette dagli Enti Locali spetta al Dirigente il compito di adottare il provvedimento di esclusione dalla gara.

La competenza ad adottare il provvedimento di esclusione dal procedimento di gara spetta al Dirigente, ai sensi dell’art. 107 del Dlgs. 18 agosto 2000, n. 267 (Tuel). Rientra infatti tra i compiti dei Dirigenti l’adozione degli atti di gestione delle procedure di appalto, essendo riservata alla Giunta comunale, ai sensi dell’art. 48 del Tuel, l’adozione degli atti, diversi da quelli di gestione, spettanti agli Ogani di governo.

Continua a leggere su Diritto dei servizi pubblici locali[1]

Questo contenuto è stato selezionato per i nostri lettori dallo Studio legale Tessarolo, editore di Diritto dei servizi pubblici e partner di Centro Studi Enti Locali.

 

[2]

Diritto dei servizi pubblici [3]è una rivista giuridica telematica che, dal 2001, raccoglie informazioni, articoli, leggi, sentenze ed altri provvedimenti su numerosi argomenti di diritto, con particolare riferimento al diritto dei servizi pubblici locali, a cura dello Studio Legale Tessarolo.

Endnotes:
  1. Continua a leggere su Diritto dei servizi pubblici locali: http://www.dirittodeiservizipubblici.it/sentenze/sentenza.asp?sezione=dettsentenza&id=6327
  2. [Image]: https://www.entilocali-online.it/wp-content/uploads/2018/11/diritto-servizi-pubblici-e1542106547701.jpg
  3. Diritto dei servizi pubblici : http://www.dirittodeiservizipubblici.it/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/esclusione-da-gara-di-appalto-spetta-al-dirigente-il-compito-di-adottare-il-provvedimento/