Estinzione derivati con accordo transattivo da parte di un Ente Locale: a chi deve essere trasmessa la documentazione?

Estinzione derivati con accordo transattivo da parte di un Ente Locale: a chi deve essere trasmessa la documentazione?

Il testo del quesito: 

In caso di estinzione per transazione di un contratto derivato da parte di un Ente Locale a chi deve essere trasmessa la documentazione? In quali casi deve essere coinvolta la Corte dei conti?

La riposta dei ns. esperti:

L’attuale art. 62 del Dl. n. 112/2008, prevede il contenimento dell’uso degli strumenti derivati e dell’indebitamento da parte degli Enti Locali come Principio fondamentale per il coordinamento della finanza pubblica. Stabilisce che è fatto divieto di stipulare contratti relativi agli strumenti finanziari derivati e che il contratto relativo è nullo e che la nullità può essere

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“5 per mille”: l’Agenzia delle Entrate pubblica l’Elenco permanente dei potenziali beneficiari e quello degli ammessi e degli esclusi 2017

E’ stato pubblicato il 29 marzo 2019 sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate l’Elenco permanente dei potenziali beneficiari del “5

“#prideandprejudice” capitolo 6: gli aiuti di Stato alla Banche

Chiude il cerchio dell’iniziativa “#prideandprejudice”(campagna avviata dal Mef per smentire alcuni dei luoghi comuni sulla “salute” dell’economia italiana) la questione

Canile municipale e Parco fluviale: gli incassi devono essere fatturati?

Il testo del quesito: “Abbiamo un dubbio riguardante gli incassi derivanti dalla gestione del Canile municipale. Il Servizio è affidato

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.