Farmacie comunali: dal 28 febbraio 2021 dovranno aderire al Sistema ‘PagoPa’ per gestire il pagamento dei medicinali da parte degli utenti?

Farmacie comunali: dal 28 febbraio 2021 dovranno aderire al Sistema ‘PagoPa’ per gestire il pagamento dei medicinali da parte degli utenti?

Il testo del quesito:

Il nostro Comune tra i servizi Iva ha la ‘Farmacia comunale’ in gestione diretta.

Volevamo sapere se dal 28 febbraio 2021 la Farmacia sarà obbligata ad aderire al Sistema ‘PagoPa’ per gestire il pagamento dei medicinali da parte degli utenti, sia in contanti che con carta di credito o bancomat”.

La risposta dei ns. esperti:

Per chiarire la questione occorre definire il perimetro entro il quale “PagoPA” è obbligatorio.

Il merito all’ambito soggettivo, l’art 5 del “Cad” ne determina l’obbligatorietà per i soggetti indicati all’art 2, comma 2, dello stesso “

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Immigrazione: verso l’ampliamento della rete “Sprar”, meno costi per i Comuni

  Circa 10.000 posti andranno ad aggiungersi a quelli attualmente ricompresi della rete “Sprar”. Ad annunciarlo, con una Nota pubblicata

Bilanci degli Enti Locali anno 2017: entrate in calo per Province e Città metropolitane e riduzione generalizzata delle spese impegnate

E’ stato pubblicato sul sito istituzionale dell’Istat in data 4 luglio 2019 il Report dal titolo “Entrate in calo per

Gara pubblica: “sì” a proroga termine anche il giorno prima della scadenza, purché tutti i potenziali competitori siano avvisati

Nella Sentenza n. 531 del 17 gennaio 2018 del Tar Lazio, una Centrale unica ha bandito la gara per aggiudicare

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.