E-fattura: in una Circolare forniti nuovi interessanti chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate in vista del debutto a gennaio 2019

E-fattura: in una Circolare forniti nuovi interessanti chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate in vista del debutto a gennaio 2019

Come noto, i commi 916 e successivi dell’art. 1 della Legge n. 205/17 (“Legge di bilancio 2018”), hanno esteso dal 1° luglio 2018 l’applicazione della fattura elettronica alle cessioni di carburante ed ai subappalti della P.A., mentre dal 1° gennaio 2019 a tutte le operazioni effettuate tra privati.

Con il Provvedimento 30 aprile 2018, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità per l’applicazione della fattura elettronica e, con la Circolare n. 8/E, diramata lo stesso giorno (vedi per entrambi Entilocalinews n. 19 del 7 maggio 2018), la stessa Agenzia ha contestualmente fornito i primi chiarimenti sulla

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Tesoreria Unica: rideterminato il tasso d’interesse per somme versate sulle contabilità speciali fruttifere degli Enti ed Organismi pubblici

E’ stato pubblicato sulla G.U. del 3 novembre n. 255, il Dm. Mef 6 ottobre recante “Rideterminazione del tasso di

Trasferimenti erariali: solo alcuni Enti Locali sono tenuti all’invio delle certificazioni per il rimborso dell’Iva sui servizi non commerciali 

La Direzione centrale della Finanza locale presso il Ministero dell’Interno, con la Circolare n. 5 del 23 gennaio 2018, ha

Bilancio preventivo: annullabile se ai Consiglieri non è stato concesso tempo congruo per esaminare i documenti

Nella Sentenza n. 387 del 2 maggio 2016 del Tar Sardegna, la controversia riguarda l’analisi dei documenti in vista dell’approvazione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.