Fatturazione elettronica estesa ai rapporti tra privati (c.d. “e-fattura”): un Provvedimento con le nuove regole ed una Circolare esplicativa

Fatturazione elettronica estesa ai rapporti tra privati (c.d. “e-fattura”): un Provvedimento con le nuove regole ed una Circolare esplicativa

Con il Provvedimento 30 aprile 2018, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità per l’applicazione della fattura elettronica che, come previsto dai commi 916 e successivi dell’art. 1 della Legge n. 205/17 (“Legge di bilancio 2018”), verrà estesa già dal 1° luglio 2018 alle cessioni di carburante ed ai subappalti della P.A., mentre dal 1° gennaio 2019 a tutte le operazioni effettuate tra privati.

Con la Circolare n. 8/E, diramata lo stesso giorno, l’Agenzia ha contestualmente fornito i primi chiarimenti sulla base delle richieste rappresentate dagli operatori nel corso dei diversi incontri di coordinamento a livello ministeriale.

Infine,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Gettoni di presenza: può essere assegnato solo in caso di partecipazione a sedute di Organi collegiali

Nella Delibera n. 321 del 6 luglio 2016 della Corte di conti Veneto, la richiesta di parere in esame ha

Irap dovuta dal Comune su compensi professionali degli Avvocati: non comporta decurtazione dalla somma corrisposta

Nella Delibera n. 267 del 10 ottobre 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in

Iva: la costruzione dei Centri di accoglienza per migranti sconta l’aliquota del 10%

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 768 del 10 novembre 2021, ha affrontato il tema della