“Federalismo fiscale”: adottata la stima della capacità fiscale 2021 dei Comuni

by Redazione | 22/02/2021 20:41

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 36 del 12 febbraio 2021 (S.O. n. 9) il Dm. Mef 31 dicembre 2020, avente ad oggetto “[1]Adozione della stima della capacità fiscale per singolo Comune delle Regioni a Statuto ordinario[2]”.[3]

Attraverso il Provvedimento in commento è stata adottata la stima delle capacità fiscali 2021 dei Comuni, rideterminata alla luce delle novità normative e della variabilità dei dati assunti a riferimento delle singole componenti delle capacità fiscali stesse.

Costituiscono parte integrante 2 Allegati, recanti, rispettivamente, la stima della capacità fiscale per singolo Comune delle Regioni a Statuto ordinario e la relativa Nota tecnica di lettura.

Ricordiamo che la capacità fiscale è pari al gettito di un’Imposta calcolato ad aliquota standard; per ciascun Comune la capacità fiscale corrisponde alla somma dei gettiti, calcolati ad aliquota standard, di ciascun Tributo di spettanza comunale.

La stima della capacità fiscale 2021 considera le seguenti componenti: Imu, Tax gap, Addizionale comunale all’Irpef, Tari, capacità fiscale relativa al “Servizio di raccolta e smaltimento rifiuti” e capacità fiscale residuale.

Endnotes:
  1. Dm. Mef 31 dicembre 2020, avente ad oggetto “: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/02/12/21A00596/sg
  2. Adozione della stima della capacità fiscale per singolo Comune delle Regioni a Statuto ordinario: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/02/12/21A00596/sg
  3. ”.: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/02/12/21A00596/sg

Source URL: https://www.entilocali-online.it/federalismo-fiscale-adottata-la-stima-della-capacita-fiscale-2021-dei-comuni/