“Fondo di solidarietà comunale” 2013: al via i pagamenti del 96,57% e 97,48% degli importi spettanti ai Comuni

Con il Comunicato 27 febbraio 2014, pubblicato sul proprio sito web, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha informato che, con Provvedimento 26 febbraio 2014, sono stati disposti 2 pagamenti a favore dei Comuni delle Regioni a statuto ordinario a titolo di acconto del “Fondo di solidarietà comunale” 2013.

I pagamenti (importi consultabili all’indirizzo http://www.finanzalocale.interno.it/apps/floc.php/in/cod/7)- si apprende dalla Nota – permetteranno di raggiungere il 96,57% e il 97,48% della spettanza annuale. Sono stati esclusi dalla misura gli Enti che hanno già ricevuto acconti superiori alle dette percentuali e gli Enti soggetti alle sanzioni di cui all’art. 5, comma 1, lett. c), del Dlgs. n. 216/10, relativo ai Questionari Sose. Il saldo restante sarà erogato nel corso del corrente esercizio finanziario, appena le risorse saranno rese disponibili sui capitoli di spesa gestiti dalla Direzione centrale della Finanza locale


Tags assigned to this article:
fondo solidarietà

Related Articles

Attribuzione di una ulteriore quota del “Fondo di solidarietà comunale” 2016 correlata a minori gettiti Imu e Tasi: resi noti i dati

Il Ministero dell’Interno, Direzione centrale per la Finanza locale, con il Comunicato 5 agosto 2016 ha reso noti i dati

Debiti P.A.: pubblicata una Delibera Agid sui pagamenti elettronici verso le Pubbliche Amministrazioni

È stata pubblicata sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale (Agid) la Circolare n. 66 del 4 settembre 2014, che costituisce

Lettera Commissione Ue per richiedere chiarimenti sul Documento programmatico di bilancio: la risposta del Governo Italiano

Con la Lettera del 24 ottobre 2019 il Governo italiano, per il tramite del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.