“Fondo di solidarietà comunale” 2013: in G.U. il Dpcm. con l’elenco delle quote Imu trattenute e quello dei saldi delle assegnazioni

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 16 del 21 gennaio 2013 il Dpcm. 13 novembre 2013, recante “Fondo di solidarietà in attuazione dell’art. 1, comma 380, della Legge 24 dicembre 2012, n. 228”.

Il Decreto – pubblicato ai sensi dell’art. 1, comma 380, lett. b), della Legge n. 228/12 – fornisce istruzioni relative alla modalità di calcolo, di alimentazione, di riparto e di erogazione del “Fondo di solidarietà comunale” 2013, ed è corredato da 4 Allegati:

–          Elenco “A”, quota Imu 2013 di spettanza comunale trattenuta dall’Agenzia delle Entrate per alimentare il “Fondo di solidarietà comunale” 2013;

–          Elenco “B”, quota Imu 2013 superiore alle risorse di riferimento, “Importo da trattenere dall’Agenzia delle Entrate e versare al bilancio dello Stato”;

–          Elenco “C”, importo spettante del “Fondo di solidarietà comunale” 2013;

–          Elenco “D”, saldo del “Fondo di solidarietà comunale” 2013.

 


Tags assigned to this article:
fondo solidarietà

Related Articles

“Piani di riequilibrio finanziario pluriennale”: la Sezione Autonomie si esprime sugli effetti della Sentenza della Consulta n. 18/2019

Con il Comunicato-stampa datato 12 aprile 2019, la Sezione delle Autonomie della Corte dei conti ha reso noto di aver

Debiti P.A.: assegnate le anticipazioni di cassa agli Enti Locali sciolti per far fronte al pagamento di spese indifferibili

È stato pubblicato sulla G.U. n. 3 del 4 gennaio 2019 il Dm. Interno 19 dicembre 2018, rubricato “Anticipazione di

Debiti P.A.: al via le anticipazioni di liquidità per lo sblocco dei pagamenti nei Comuni commissariati

  Tra le numerose novità introdotte dal “Decreto Enti Locali” (Dl. n. 78/15, recentemente convertito dalla Legge 6 agosto 2015,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.