“Fondo di solidarietà comunale 2014”: assegnati i conguagli ai Comuni interessati

Con Comunicato 27 ottobre 2015, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto che il 23 ottobre 2015 è stato ultimato il Decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, recante “Assegnazione dei conguagli del ‘Fondo di solidarietà comunale’ 2014 alcuni Comuni delle Regioni a statuto ordinario e delle Regioni Siciliana e Sardegna a seguito di ulteriori verifiche dei gettiti Imu e Tasi”.

Nell’Allegato A del presente Comunicato è possibile consultare gli importi dei conguagli del “Fondo solidarietà comunale” 2014 che sono stati assegnati a ciascuno dei 36 Comuni interessati, per un totale pari 10.713.842 Euro.

Il provvedimento in questione è in attuazione dell’art. 7 del Dpr. 1° dicembre 2014.


Related Articles

Iva: “reverse charge” nei rapporti tra Ditta appaltatrice e Ditta collaboratrice nell’ambito di un contratto continuativo di cooperazione

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 104 del 14 aprile 2020 ha fornito chiarimenti in ordine

Stanziate nuove risorse per welfare locale e rivisti meccanismi calcolo fabbisogni: così il Governo tenta di colmare il gap nord-sud

DOSSIER ADNKRONOS A CURA DI CENTRO STUDI ENTI LOCALI Agli enti svantaggiati la fetta più consistente delle risorse: il 46%

Cosap: esenzioni in caso di utilizzo per specifiche finalità istituzionali

Nell’Ordinanza n. 2174 del 30 gennaio 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità sono chiamati ad esaminare una