“Fondo di solidarietà comunale 2015”: erogato il 94,30% della spettanza annuale

“Fondo di solidarietà comunale 2015”: erogato il 94,30% della spettanza annuale

Con Comunicato 25 settembre 2015, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto che nella stessa data è stato erogato il “Fondo di solidarietà comunale 2015” nella misura del 94,30% della spettanza annuale.

Le singole attribuzioni sono consultabili sul sito web della Direzione centrale all’indirizzo http://www.finanzalocale.interno.it. Gli importi tengono conto degli effetti dell’applicazione dell’art. 7, comma 3, del Dl. n. 78/2015, che dispone la riduzione delle quote del Fondo 2015 destinato ai Comuni siciliani, sardi e delle Regioni a statuto ordinario per un totale di 100 milioni di Euro.

Tale riduzione è stata operata in maniera proporzionale rispetto a quella effettuata nel 2014 ai sensi dell’art. 16, comma 6, del Dl. n. 95/12. Sul sito della Direzione centrale sono stati pubblicati oggi, 29 settembre 2015, sia il Dm. Interno 23 giugno 2015 relativo a questa riduzione, che l’elenco allegato con le quote per singola Amministrazione.

Si evidenzia – si legge nella Nota ministeriale – che sul Fondo di solidarietà comunale 2015 è stata applicata soltanto la riduzione incrementale di 100 milioni calcolata come differenza tra la riduzione complessiva anno 2015, riportata nell’allegato A del D.M. 23 giugno 2015 e la detrazione dell’anno 2014 già applicata sul Fondo di solidarietà comunale 2014, definita con Decreto del Ministro dell’Interno del 3 marzo 2014“.


Related Articles

Incontro a Torino tra i Dpo dei Comuni capoluogo di Provincia

Si è svolto a Torino, nella Sala dell’Ufficio di Gabinetto della Sindaca il 12 dicembre 2019, il primo incontro fra

Città metropolitane: ripartiti gli spazi finanziari tra i Comuni che ne sono sede

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 27 del 3 febbraio 2016 il Dpcm. 7 dicembre 2015 concernente il riparto degli

Imposta di soggiorno: pubblicato il Decreto per la fornitura dei dati sui pernottamenti

È stato pubblicato sulla G.U. n. 299 del 2 dicembre il Decreto Mef 11 novembre 2020, rubricato “Fornitura dei dati