“Fondo di solidarietà comunale”: definizione e ripartizione delle risorse spettanti per l’anno 2017

“Fondo di solidarietà comunale”: definizione e ripartizione delle risorse spettanti per l’anno 2017

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 144 (S.O. n. 32), il Dpcm. 25 maggio 2017: “Fondo di solidarietà comunale. Definizione e ripartizione delle risorse spettanti per l’anno 2017” (Fsc).

Le continue modifiche normative dal 2012 a oggi e il rinvio costante a Decreti e Decisioni della Conferenza Stato-città e Autonomie locali hanno reso estremamente difficoltoso per i Comuni comprendere/verificare in dettaglio le proprie spettanze a titolo di Fsc.

Di seguito commentiamo il Dpcm. di riferimento ripercorrendo i passaggi logici per la determinazione del Fsc 2017 e indicando i riferimenti normativi richiamati per la determinazione del Fsc.

Il Fondo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Legge Delrio”: Bressa, “Su Province e Città metropolitane, in 2 anni ridotta la spesa di 1,5 miliardi”

“Nonostante le resistenze iniziali, la riforma può essere considerata attuata nella sua struttura portante, grazie alla convinta adesione degli Amministratori

Doppi incarichi nelle Società pubbliche locali: le ipotesi di inconferibilità alla luce dei recenti orientamenti dell’Anac

Un recente orientamento dell’Autorità nazionale Anticorruzione (il n. 11 del 2015) ha riacceso il dibattito sulla materia degli incarichi nelle