“Fondo di solidarietà comunale 2018”: le rettifiche degli importi determinate a seguito delle verifiche dei gettiti Imu e Tasi

E’ stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno-Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, il Prospetto che anticipa quanto sarà formalizzato dal Decreto, in corso di perfezionamento, relativo all’utilizzo dell’accantonamento sul “Fondo di solidarietà comunale”, per l’anno 2018, a seguito delle verifiche dei gettiti Imu e Tasi.

Il Dm. autorizza l’attribuzione di Euro 7.394.940,66 ai 29 Comuni elencati nell’Allegato “A.

La misura si è resa necessaria per rettificare alcune errate attribuzioni di risorse a titolo di “Fondo di solidarietà comunale 2018”, emerse in sede di verifica tecnica dei gettiti Imu e Tasi stimati.

Le somme, attribuite a ogni singolo Ente nella misura indicata dallo stesso Allegato “A, sono state coperte mediante utilizzo parziale degli accantonamenti residui previsti dall’art. 7 del Dpcm. 10 marzo 2018.