Gara telematica: giusta l’esclusione per “upload” tardivo della cartella con l’offerta economica anche se la firma digitale sui singoli file è stata apposta nei tempi

Gara telematica: giusta l’esclusione per “upload” tardivo della cartella con l’offerta economica anche se la firma digitale sui singoli file è stata apposta nei tempi

Tar Sardegna, Sentenza n. 249 del 23 marzo 2018

Nella fattispecie in esame, una Società ha partecipato alla procedura di gara aperta, in modalità telematica, indetta da un Comune per l’affidamento del “Servizio di raccolta integrata dei rifiuti urbani e servizi connessi”, da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. All’esito delle operazioni di gara, l’offerta della Società è stata esclusa in quanto essa sarebbe stata presentata oltre il termine previsto dalla “lex specialis”, secondo le prescrizioni imposte dal “timing di gara”.

La Società in questione chiede l’annullamento del predetto atto di esclusione.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Clausole di limitazione territoriale: sono nulle per violazione del principio di non discriminazione

Nel Parere n. 107 del 17 giugno 2015, l’Anac chiarisce che i bandi di gara non possono stabilire limitazioni di

Risoluzione del contratto di appalto: iscrizione nel Casellario informatico per grave negligenza

Nella Sentenza n. 9654 del 12 settembre 2016 del Tar Lazio, i Giudici si esprimono sulla risoluzione del contratto di

Indicazione degli oneri della sicurezza: necessaria anche per i lavori pubblici e qualora non richiesta dal bando di gara?

Con l’Ordinanza n. 88 del 16 gennaio 2015, il Consiglio di Stato si è espresso in materia di indicazione degli