Giurisdizione del Giudice amministrativo: controversia avente ad oggetto la concessione della gestione di un impianto sportivo di proprietà comunale

Giurisdizione del Giudice amministrativo: controversia avente ad oggetto la concessione della gestione di un impianto sportivo di proprietà comunale

Nell’Ordinanza n. 7959 del 20 aprile 2015 della Corte di Cassazione, una Srl impugnò davanti al Tar la Delibera di una Giunta municipale con cui era stata dichiarata la sua decadenza dalla concessione della gestione venticinquennale di una piscina comunale, nonché dei conseguenti provvedimenti dirigenziali che avevano ordinato il rilascio dell’impianto; chiedendo inoltre che fosse accertato l’inadempimento agli obblighi di concessione da parte del Comune e, correlativamente, l’inesistenza degli inadempimenti addebitatile. La fase cautelare s’è esaurita dinanzi al Giudice amministrativo, mentre pende innanzi al Giudice ordinario altra controversia tra le stesse parti avente ad oggetto l’opposizione proposta dalla ricorrente avverso

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Covid-19” e misure urgenti di solidarietà alimentare: gestione contabile per un Ente in esercizio provvisorio e parere dell’Organo di revisione

Quesito: “Il ns. Comune ha ricevuto l’erogazione dell’anticipazione a valere sul ‘Fondo di solidarietà alimentare’ di cui all’Ordinanza 29 marzo

Nota di credito: possibile l’emissione anche nei casi “simili” alla “nullità, annullamento, revoca, risoluzione, rescissione” dei contratti

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 77 del 19 marzo 2019, ha fornito chiarimenti in merito

Compensi Avvocatura interna: corretta imputazione contabile della spesa dovuta a titolo di Irap che grava sull’Amministrazione

  Nella Delibera n. 23 del 29 febbraio 2016 della Corte dei conti Umbria, il quesito riguarda i compensi professionali