Gratuità Cda Consorzi: nessuna esclusione per quelli che gestiscono attività aventi rilevanza economica ed imprenditoriale

Gratuità Cda Consorzi: nessuna esclusione per quelli che gestiscono attività aventi rilevanza economica ed imprenditoriale

Nella Delibera n. 7 del 2 febbraio 2016 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco chiede un parere in ordine ai compensi spettanti al Consiglio di amministrazione di un Consorzio per servizi. In particolare, tenuto conto che il menzionato Consorzio ha natura obbligatoria per la gestione d’ambito del “Servizio di raccolta rifiuti” e, inoltre, che lo stesso svolge attività di rilevanza economico imprenditoriale ai sensi dell’art. 2, comma 2, del Tuel, l’Ente chiede se si applichi o meno, all’Organo direttivo di tale Consorzio, l’art. 5, comma 7, del Dl. n. 78/10.

La Sezione osserva che la questione, risulta

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Piano nazionale scuola digitale”: stanziato un miliardo di Euro per migliorare gli strumenti informatici a disposizione degli studenti

Si chiama “Piano nazionale scuola digitale” il nuovo progetto presentato il 27 ottobre 2015 dal Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini e,

Imposta di soggiorno: può finanziare i servizi pubblici locali

Nella Sentenza n. 6644 del 23 novembre 2018 del Consiglio di Stato, una Società che gestisce un albergo classificato con

Revisori Enti Locali: aggiornato l’Elenco ministeriale

Con Dm. Interno, Direzione centrale della Finanza locale 20 ottobre 2015, è stata disposta l’integrazione dell’Elenco dei Revisori degli Enti