Ici: il concetto di “residenza” ai fini dell’agevolazione per l’abitazione principale

Ici: il concetto di “residenza” ai fini dell’agevolazione per l’abitazione principale

Nell’Ordinanza n. 14793 del 7 giugno 2018 la Corte di Cassazione ha risolto un contenzioso in tema di individuazione della residenza ai fini Ici.

Per il riconoscimento dell’agevolazione prevista dall’art. 8 del Dlgs. n. 504/92 per l’immobile adibito ad abitazione principale, le risultanze anagrafiche rivestono un valore presuntivo circa il luogo di residenza effettiva e possono però essere superate da prova contraria, desumibile da qualsiasi fonte di convincimento e suscettibile di apprezzamento riservato alla valutazione del giudice di merito.

Il caso

Nel caso di specie, il contribuente proponeva ricorso avverso la Sentenza della Ctr. relativa ad alcuni avvisi d’accertamento Ici

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Tributi propri dell’Ente: definizione agevolata di quelli inadempiuti da parte dei contribuenti per i periodi di imposta antecedenti al 2015

Nella Delibera n. 143 del 20 maggio 2016 della Corte dei conti Campania, viene chiesto un quesito sulla possibilità di

Agevolazioni Gpl e gasolio da riscaldamento: aggiornato l’Elenco dei Comuni non metanizzati ricadenti nella Zona climatica “E”

Con il Decreto Mef 17 luglio 2017, pubblicato sulla G.U. n. 177 del 31 luglio 2017, è stato aggiornato l’Elenco

Tasi: efficacia dell’azzeramento delle aliquote sulle “seconde case”

Nella Sentenza n. 1980 del 25 luglio 2017 del Tar Sicilia, la controversia in questione ha ad oggetto principalmente la

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.