Ici: se adibito ad abitazione principale del soggetto passivo le detrazioni si applicano anche ad uffici e studi privati

by Redazione | 03/07/2015 11:36

 

Nella Sentenza n. 1234 del 2 marzo 2015 della Ctr Roma, i Giudici osservano che, ai sensi dell’art. 8, comma 2, del Dlgs. n. 504/92, le riduzioni e detrazioni dall’Ici spettano per un’unità immobiliare che sia adibita ad abitazione principale del soggetto passivo, intendendosi per tale, salvo prova contraria, quella di residenza anagrafica.

I successivi commi 2-bis e 2-ter, dispongono un abbattimento della base imponibile calcolato in percentuale che opera con la sola eccezione per immobili ascritti a categoria catastale “A/1”, “A/8” e “A/9”. In sostanza, quindi, anche per gli immobili iscritti in categoria “A/10”, quale quello oggetto della controversia in esame, valgono i benefici fiscali qualora lo stesso sia adibito ad abitazione principale del soggetto passivo.

Sentenza n. 1234 del 2 marzo 2015 – Ctr Roma[1]

Endnotes:
  1. Sentenza n. 1234 del 2 marzo 2015 – Ctr Roma: https://www.entilocali-online.it/wp-content/uploads/2015/07/Sentenza-n.-1234-del-2-marzo-2015-Ctr-Roma.doc

Source URL: https://www.entilocali-online.it/ici-se-adibito-ad-abitazione-principale-del-soggetto-passivo-le-detrazioni-si-applicano-anche-ad-uffici-e-studi-privati/