In Piemonte rafforza il riciclo del Pet, accordo Coripet e Mercatò

In Piemonte rafforza il riciclo del Pet, accordo Coripet e Mercatò

Dopo Torino, Cuneo, Alba e Bra la collaborazione tra Mercatò e Coripet, volta all’installazione degli eco-compattatori per il riciclo del Pet nei punti vendita della catena distributiva, si rafforza ad Asti e ad Alessandria. Da poche settimane sono attivi due ecocompattatori presso il Mercatò extra di Alessandria via Vecchia Torino 20, e in via Bra 2 ad Asti, in cui i clienti del supermercato potranno conferire le proprie bottiglie in Pet, e contribuire così alla realizzazione del processo ‘bottle to bottle’, ossia generare, da bottiglie usate, Rpet per realizzare nuove bottiglie.  

Il meccanismo di raccolta prevede che i clienti Mercatò, mediante l’App Coripet o la Card Mercatò, possano accedere alla macchina, inserire le bottiglie, che devono essere vuote, non schiacciate, con tappo, etichetta e codice a barre leggibile, e guadagnare punti. Più bottiglie conferite più punti si accumulano per avere diritto a buoni sconto sulla spesa. 

“Si consolida l’intesa con Mercatò sul territorio piemontese e per la prima volta portiamo l’eco-compattatore anche ad Alessandria ed Asti. Nella regione, dove siamo già attivi con numerosi eco-compattatori, frutto di accordi con realtà associative, istituzioni locali e territoriali, raggiungiamo così circa xx punti vendita Mercatò. Con un comportamento responsabile e un piccolo gesto, quale è quello del conferimento delle bottiglie negli eco-compattatori, facciamo del bene non solo all’ambiente che ci circonda, ma anche alle risorse ambientali in generale, la cui salvaguardia assume sempre di più un ruolo centrale per il nostro futuro”, così Corrado Dentis, presidente Coripet.  


Related Articles

La lince francese rischia l’estinzione

(Adnkronos) – Gli esperti di conservazione lanciano l’allarme: in Francia rimangono solo 130 linci adulte. Lo ha dichiarato l’associazione “Centre

Lucente, ‘su ferro, gomma e navigazione trasporto pubblico per tutti’

(Adnkronos) – “Il mezzo di trasporto pubblico deve essere utilizzato da tutti, indistintamente, non soltanto a livello di ferro, ma

Iacono (Engie): “Obiettivo net zero carbon entro il 2045”

“Engie è un player energetico a 360°: leader della transizione energetica, presidia l’intera filiera per accelerare la transizione verso un’economia

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.