Incarichi: il parere della Corte sulla disciplina delle assunzioni a tempo determinato di personale con qualifica dirigenziale

Incarichi: il parere della Corte sulla disciplina delle assunzioni a tempo determinato di personale con qualifica dirigenziale

Nella Delibera n. 30 del 22 marzo 2016 della Corte dei conti Toscana, viene chiesto se alle assunzioni a tempo determinato di personale con qualifica dirigenziale ex art. 110 del Dlgs. n. 267/00 si applica la disciplina limitativa di cui all’art. 9, comma 28, del Dl. n. 78/10, convertito dalla Legge n. 122/10, oppure le speciali disposizioni di cui all’art. 110, comma 1, del Tuel. La Sezione rileva che, con le modifiche normative, introdotte nel 2014, è stato dato un assetto alla disciplina, più volte modificata, relativa al conferimento degli incarichi a contratto a soggetti esterni alla Pubblica Amministrazione o

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Funzione del Commissario ad acta: il punto del Consiglio di Stato

Nella Sentenza n. 1441 del 13 aprile 2016, il Consiglio di Stato si è espresso sul caso di 2 comproprietari

Revisori Enti Locali: disposta la quarta modifica per l’Elenco 2020

È stato pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno, Dipartimento Affari interni e territoriali, il Decreto ministeriale 29 aprile 2020,

Certificazione di qualità: prescindono dalle dimensioni e dal settore di attività dell’Azienda

Nella Sentenza n. 4937 del 28 ottobre 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici rilevano che, come osservato dalla giurisprudenza