Incentivi per funzioni tecniche: quelli maturati tra l’entrata in vigore del “Codice dei contratti pubblici” ed il 1° gennaio 2018 sono soggetti ai limiti del “Fondo salario accessorio”

by Redazione | 05/12/2019 15:00

Nella Delibera n. 26 del 30 ottobre 2019 della Corte dei conti Autonomie, gli incentivi tecnici previsti dall’art. 113, comma 2, del Dlgs. n. 50/2016, così come integrato dal comma 5-bis dello stesso articolo, maturati nel periodo temporale che decorre dalla data di entrata in vigore del “Codice” fino al giorno anteriore all’entrata in vigore del citato comma 5-bis (1° gennaio 2018), sono da includere nel tetto dei trattamenti accessori di cui all’art. 1, comma 236, della Legge n. 208/2015, successivamente modificato dall’art. 23 del Dlgs. n. 75/2017, pur se la provvista dei predetti incentivi sia già stata predeterminata nei quadri economici dei singoli appalti, servizi e forniture.

Source URL: https://www.entilocali-online.it/incentivi-per-funzioni-tecniche-quelli-maturati-tra-lentrata-in-vigore-del-codice-dei-contratti-pubblici-ed-il-1-gennaio-2018-sono-soggetti-ai-limiti-del-fon/