Incremento orario di lavoro del dipendente part-time senza trasformazione in full-time: non costituisce nuova assunzione

by Redazione | 05/04/2017 10:30

Nella Delibera n. 68 del 14 marzo 2017 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco ha chiesto se un mero incremento dell’orario di lavoro di dipendenti assunti a tempo indeterminato e “part–time”, non comportante la trasformazione del contratto da “part-time” a tempo pieno, costituisca una nuova assunzione e, come tale, debba essere considerata soggetta ai vincoli e ai limiti posti dalla vigente normativa in materia di assunzioni.

La Sezione afferma che l’applicabilità del disposto di cui all’art. 1, comma 101, della Legge n. 244/07 è limitata alla vera e propria trasformazione del rapporto di lavoro da

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login[1] per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.
Endnotes:
  1. Login: https://www.entilocali-online.it/wp-login.php?redirect_to=https://www.entilocali-online.it/incremento-orario-di-lavoro-del-dipendente-part-time-senza-trasformazione-in-full-time-non-costituisce-nuova-assunzione/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/incremento-orario-di-lavoro-del-dipendente-part-time-senza-trasformazione-in-full-time-non-costituisce-nuova-assunzione/