Indebitamento: nuove istruzioni per gli Enti Locali che hanno chiesto nel 2016 il contributo in conto interessi sui mutui attivi

Indebitamento: nuove istruzioni per gli Enti Locali che hanno chiesto nel 2016 il contributo in conto interessi sui mutui attivi

Con il Comunicato 15 febbraio 2017, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha fornito nuove indicazioni ai Comuni, alle Province e alle Città metropolitane che hanno usufruito, nel 2016, della possibilità di chiedere il contributo in conto interessi su mutui assunti nel 2016 per spese di investimento, previsto dal comma 540 della Legge n. 190/14.

Il Viminale ha annunciato che, tra il 1° e il 31 marzo 2017, sarà disponibile, all’indirizzo http://finanzalocale.interno.it/ser/tbel_intro.html, la certificazione con la quale questi Enti (se e solo se hanno richiesto il contributo in oggetto nel 2016) potranno comunicare eventuali variazioni intervenute

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Debiti P.A.: “Ripartizione del Fondo per assicurare la liquidità per i pagamenti” 2014

La Ragioneria generale dello Stato ha reso noto sul proprio sito internet il contenuto del Dm. Mef inerente la ripartizione

“Fondo di solidarietà comunale 2016”: erogata una ulteriore quota per un totale di 31,3 milioni di Euro 

Con Decreto del Ministero dell’Interno datato 27 settembre 2016, emanato di concerto con il Mef e pubblicato sulla G.U. n.

Appalti pubblici: firmato il Decreto per la digitalizzazione

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) ha firmato il Decreto che definisce le modalità e i tempi di