Inps: istituita la causale contributo per la riscossione dei contributi a favore dei lavoratori dipendenti in aspettativa per cariche elettive

Inps: istituita la causale contributo per la riscossione dei contributi a favore dei lavoratori dipendenti in aspettativa per cariche elettive

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 36/E del 5 maggio 2016, ha istituito la causale contributo Inps per la riscossione, tramite Modello “F24”, dei contributi a favore dei lavoratori dipendenti in aspettativa per cariche pubbliche elettive di cui all’art. 38 della Legge n. 488/99.

La causale istituita per consentire il versamento dei citati contributi spettanti all’Inps è la seguente:  “Cpeo”, denominata “Contributi a favore dei lavoratori dipendenti in aspettativa per cariche pubbliche elettive di cui all’art. 38, della Legge n. 488/99”.

In sede di compilazione del Modello “F24”, la causale deve essere esposta nella Sezione “Inps”, nel campo “Causale contributo”, in corrispondenza, esclusivamente, della Colonna “Importi a debito versati”, indicando:

– nel campo “codice sede”, il codice della sede Inps presso la quale è aperta la posizione contributiva aziendale;

– nel campo “matricola Inps/codice Inps/filiale azienda”, il codice di 10 caratteri che identifica la posizione contributiva aziendale;

– nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa” è indicato il formato “mm/aaa” il mese e l’anno di inizio competenza del contributo, nella colonna “a mm/aaa” è indicato nel formato “mm/aaa” il mese e l’anno di fine competenza del contributo.


Related Articles

Credito d’imposta sui canoni di locazione: definiti i criteri per beneficiare dell’agevolazione ed il codice-tributo per la compensazione

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 14/E del 6 giugno 2020, ha fornito chiarimenti in ordine all’utilizzo, da tale

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a giugno 2016

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 184 dell’8 agosto 2016 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di giugno 2016