Iva: disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate la bozza del Modello di Comunicazione delle liquidazioni periodiche

Iva: disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate la bozza del Modello di Comunicazione delle liquidazioni periodiche

L’Agenzia delle Entrate ha approvato il Modello per la Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva a decorrere dal 1° gennaio 2017, in applicazione delle disposizioni contenute nell’art. 21-bis, del Dl. n. 78/10, introdotto dall’art. 4, comma 2, del Dl. n. 193/16, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/16.

Oltre al Modello sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate le Istruzioni, le specifiche tecniche e le regole per la compilazione.

L’omessa, incompleta o infedele comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche è punita con la sanzione amministrativa da Euro 500 a Euro 2.000. La sanzione è ridotta alla metà

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Patrimonio P.A.”: entro il 15 dicembre la rilevazione dei beni immobili pubblici relativi all’anno 2017

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro, con l’Avviso 24 settembre 2018 ha comunicato l’avvio della rilevazione

Iva: non è consentita l’emissione di nota di credito a seguito di addebito per rivalsa ex art. 60 del Dpr. n. 633/1972 rimasto infruttuoso

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 219 del 20 luglio 2020, ha fornito chiarimenti in ordine

Certificazione Unica: disponibile il software di compilazione

Con il Comunicato 5 febbraio 2014, l’Agenzia delle Entrate ha informato che è ora disponibile sul proprio sito il software