Iva: i rispettivi rimborsi delle attività previste in attuazione di un Accordo di collaborazione tra due soggetti sono considerati corrispettivi

by Redazione | 07/04/2021 10:16

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 226 del 1° aprile 2021, si è occupata del trattamento fiscale applicabile alle somme erogate in attuazione di un Accordo di collaborazione stipulato ai sensi dell’art. 5, comma 6, del Dlgs. n. 50/2016. Riguardo all’aspetto finanziario, nell’Accordo è previsto che “ciascuna delle Parti si impegna al rimborso delle spese relative alle attività previste per la collaborazione dal presente Accordo, con esclusione di qualsiasi prestazione corrispettiva reciproca”.

L’Agenzia delle Entrate ha ricordato che l’ambito oggettivo di rilevanza di un’operazione agli effetti dell’Iva è definito dalla normativa comunitaria (vedasi artt. 2 e 73

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login[1] per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.
Endnotes:
  1. Login: https://www.entilocali-online.it/wp-login.php?redirect_to=https://www.entilocali-online.it/iva-i-rispettivi-rimborsi-delle-attivita-previste-in-attuazione-di-un-accordo-di-collaborazione-tra-due-soggetti-sono-considerati-corrispettivi/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/iva-i-rispettivi-rimborsi-delle-attivita-previste-in-attuazione-di-un-accordo-di-collaborazione-tra-due-soggetti-sono-considerati-corrispettivi/