Iva: mandato senza rappresentanza nei rapporti tra Società consortile, Società consorziate e Stazione appaltante, ma attenzione allo “split payment”

by Redazione | 04/08/2022 8:35

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 390 del 26 luglio 2022, ha fornito chiarimenti in ordine al regime Iva applicabile nel caso di Società consortile costituita per l’esecuzione di un’Opera pubblica a seguito di gara d’appalto, con particolare riferimento al rapporto di mandato senza rappresentanza tra la Società stessa ed i Consorziati.

Nel caso specifico, la Società istante è mandataria di un Raggruppamento temporaneo di imprese (Rti). Detto Rti ha partecipato ad una gara indetta dalla Regione per l’affidamento dei “Servizi di pulizia, sanificazione e servizi accessori”, a ridotto impatto ambientale, per le Asl della Regione.

Nell’atto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login[1] per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.
Endnotes:
  1. Login: https://www.entilocali-online.it/wp-login.php?redirect_to=https://www.entilocali-online.it/iva-mandato-senza-rappresentanza-nei-rapporti-tra-societa-consortile-societa-consorziate-e-stazione-appaltante-ma-attenzione-allo-split-payment/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/iva-mandato-senza-rappresentanza-nei-rapporti-tra-societa-consortile-societa-consorziate-e-stazione-appaltante-ma-attenzione-allo-split-payment/