La Corte Costituzionale, di nuovo, in materia di contabilizzazione e utilizzo delle anticipazioni di liquidità ex Dl. n. 35/2013 – dalla Sentenza n. 4/2020 alla Sentenza n. 80/2021

by Redazione | 10/05/2021 13:25

La Corte Costituzionale, con Sentenza 28 gennaio 2020 n. 4, si è espressa sulla legittimità costituzionale dell’art. 2, comma 6, del Dl. n. 78/2015, convertito con modificazioni nella Legge n. 125/2015, e dell’art. 1, comma 814, della Legge n. 205/2017, in materia di contabilizzazione e utilizzo delle anticipazioni di liquidità concesse sulla base del Dl. n. 35/2012, convertito con modificazioni dalla Legge n. 64/2013. Quest’ultimo è quell’intervento normativo che ha eccezionalmente previsto un ampliamento degli spazi finanziari per gli Enti che avessero avuto debiti pregressi certi, liquidi e ormai scaduti, consentendo altresì una straordinaria anticipazione di liquidità a favore degli

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login[1] per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.
Endnotes:
  1. Login: https://www.entilocali-online.it/wp-login.php?redirect_to=https://www.entilocali-online.it/la-corte-costituzionale-di-nuovo-in-materia-di-contabilizzazione-e-utilizzo-delle-anticipazioni-di-liquidita-ex-dl-n-35-2013-dalla-sentenza-n-4-2020-alla-sentenza-n-80-2021/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/la-corte-costituzionale-di-nuovo-in-materia-di-contabilizzazione-e-utilizzo-delle-anticipazioni-di-liquidita-ex-dl-n-35-2013-dalla-sentenza-n-4-2020-alla-sentenza-n-80-2021/