La Fondazione non è un Organismo “in house”: per gestire i Musei serve una gara

La Fondazione non è un Organismo “in house”: per gestire i Musei serve una gara

Con atto pubblicato sul sito istituzionale il 5 luglio 2022, l’Anac ha chiarito che una Fondazione i cui fondatori e cofondatori sono soggetti privati non può essere considerata un Organismo “in house”. Serve pertanto una gara pubblica laddove il Comune intendesse affidargli la gestione dei “Servizi museali”.

Non rileva il fatto che l’affidamento alla Fondazione riguardi un “servizio di interesse generale privo di rilevanza economica”, e quindi non sottoposto al “Codice dei Contratti” e alla libera concorrenza, per poter giustificare un affidamento diretto di tali servizi.

A maggior ragione laddove i soggetti fondatori e cofondatori siano di natura privata, la Fondazione non può configurarsi come un semplice “braccio operativo” del Comune, anche nel caso in cui la Regione eroghi un contributo all’Amministrazione per l’affidamento dei “Servizi museali”.

Per tal motivo, l’Anac ha concesso ad un Comune sardo una proroga fino al prossimo 30 settembre al fine di consentire al medesimo di predisporre la modifica dello Statuto della Fondazione e produrre la documentazione necessaria, indicando come esercita il controllo sulla stessa prima durante e dopo lo svolgimento dell’attività, affinché tale Organismo possa iscritto all’Elenco degli Organismi “in house”.


Related Articles

“Spending review”: no all’erogazione di somme per sponsorizzare una squadra, anche se pattuite per valorizzare l’immagine dell’Ente

Tar Sardegna, Sentenza n. 1023 del 23 settembre 2015 Nella controversia in questione, una Società calcistica stipula con un’Agenzia regionale

Rivalutazione per il 2022 della misura e dei requisiti economici dell’assegno per il nucleo familiare numeroso e dell’assegno di maternità

Con un Comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia, pubblicato sulla G.U. n.

Bando di gara: vige la regola del tempus regit actum

Nella Sentenza n. 4529 del 30 aprile 2020 del Tar Lazio, i Giudici affermano che il bando di gara, avente

1 comment

Write a comment

Only registered users can comment.