La formazione continua per le Società pubbliche: parte il progetto Versif  

Versif – Versilia in Forma è un Piano formativo finanziato interamente da Fonservizi è il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale  per  la Formazione  Continua  nei   Servizi    Pubblici  Industriali  che vede coinvolte 2 aziende SEA RISORSE spa e MO.VER. Spa, solidamente operative nel settore dei servizi pubblici dell’area Lucchese ed in particolare nel Comune di Viareggio, e Centro Studi Enti Locali quale soggetto attuatore. Il piano formativo nasce dalla volontà dal management di entrambe le aziende che ha avvertito come cruciali per il mantenimento e lo sviluppo della propria competitività nei rispettivi settori operativi (raccolta differenziata e gestione sosta regolamentata e servizi di manutenzione stradale) lo sviluppo delle competenze del proprio personale.  Obiettivo diretto e generale del Piano formativo è quindi quello di dare al personale solide ed aggiornate basi di conoscenza e competenza operativa incrementando in maniera quantitativamente sensibile l’efficienza e l’affidabilità dell’area amministrativa di entrambe le imprese (specificamente nell’ambito di operatività del DLgs 231/01, della gestione degli acquisti mediante procedure di appalto e di gestione contabile e di bilancio) e le potenzialità di positivo riscontro del servizio sul territorio in termini di implementazione di metodiche di comunicazione e relazione diretta con l’utenza che risulti positiva, costruttiva, assertiva e favorisca nel complesso un clima di reciproco rispetto e fiducia nell’ambito del servizio svolto e la garanzia di una operatività sicura, efficiente e competente.

 

 

 

 

 

 


Related Articles

Iva: approvato il nuovo Modello per la Dichiarazione d’intento

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate 2 dicembre 2016 è stato approvato il Modello di Dichiarazione d’intento di acquistare

Patto di stabilità: nuova richiesta Anci al Mef per la riduzione delle sanzioni per sforamento

Un provvedimento d’urgenza che riduca le sanzioni per violazione del Patto di stabilità per l’anno 2015 e la costituzione di

Spesa per acquisto di mobili ed arredi da parte di P.A.: il limite introdotto dalla “Legge di stabilità 2013” non è più vigente

Nella Delibera n. 173 del 15 maggio 2018 della Corte dei conti Veneto, un Comune premette di dover arredare una

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.